Uomini e Donne, sfogo su Gemma Galgani: “È stato un inferno”

Uomini e Donne
Uomini e Donne

Maria De Filippi giudica la versione sperimentale di Uomini e Donne

In una lunga intervista per VanityFair.it, Maria De Filippi ha discusso di Amici, dei suoi collaboratori, della sua famiglia e della nuova formula adottata da Uomini e Donne. Il dating show ripartito su Canale 5 con puntate inedite tornerà dal 4 maggio nel suo formato originale, rispettando tuttavia le distanze di sicurezza.

La versione canonica Queen Mary l’avrebbe già già potuta fare, in linea alle leggi e ai decreti. Ha preferito evitare perché se la regola dello stare a casa doveva applicarsi universalmente, allora riguardava pure lei e i protagonisti di Uomini e Donne.

Amici l’ha finito perché era in corsa. Ora sembra che la Rai riparta con il daytime e pensa sia doveroso riportare UeD al classico format in studio. Classico fino a un certo punto, in quanto non ci sarà il pubblico, né le persone residenti a Milano né nelle zone più colpite dal Covid-19. Gli episodi trasmessi finora erano una specie di preludio di quello che vedremo.

Gli ascolti sono un miracolo

Gli ascolti di Uomini e Donne hanno subito una flessione, dal 16,5% di lunedì 20 al 12,1% di venerdì 24 aprile. Tagliare certi traguardi Maria lo considera un miracolo. Vivono in una fase storica dove il bacino tivù è totalmente cambiato: l’assenza di una programmazione delle generaliste ha concesso maggiore spazio alle terrestri e permesso ai telespettatori di scoprire altri canali.

Nella fascia del daytime il 36% è terrestre. Occorrerà tempo prima di tornare a una situazione normale ma chiaramente, non essendo normale la tv, non lo è neanche il pubblico attualmente a casa. Dunque, un programma con le donne intente a chattare lo rifarebbe tutta la vita. Ad incuriosirla è stato soprattutto l’interesse manifestato da sponsor nuovi, legati al digitale.

Uomini e Donne: un inferno leggere le chat di Gemma Galgani

Nella nuova versione Gemma Galgani vedrà finalmente con chi ha chattato: entrerà in una sorta di imbuto che la porterà in studio, e lì incontrerà Occhiblu, CuorDiPoeta e Sirius, il quale sostiene di avere 26 anni sebbene la dama non ci creda. Giovanna, invece, incontrerà due ragazzi, che si presentano come L’Alchimista e Leonardo.

Paradossalmente nel giro delle ultime due settimane Giovanna ha trovato parecchi più corteggiatori, la parola è diventata più importante in confronto alle esterne. Durante l’autoisolamento Maria ha unicamente letto le chat della Galgani. Selezionare è stato un inferno. Aveva l’incubo dei nickname: li ha fatti passare dall’inizio alla fine.