Martina Nasoni, minacce di morte alla famiglia: “Denuncio alla polizia”

Martina Nasoni
Martina Nasoni

Martina Nasoni è pronta a presentare denuncia per le minacce di querela contro di lei e la sua famiglia

Martina Nasoni è giunta al culmine! Se la ragazza dal cuore di latta aveva già dato evidenti segni di fastidio sui social per il chiacchieratissimo flirt tra lei e Daniele dal Moro, oggi ha voluto porre un freno alle minacce – davvero molto gravi – mosse nei confronti di lei e della sua famiglia. I genitori della vincitrice del Grande Fratello 16 le stanno sempre vicino, la sostengono, e sono i primi a voler fare giustizia. In particolare c’è un profilo accanitosi contro la bella umbra.

I toni davvero pesanti utilizzati hanno spinto la diretta interessata a gridare basta, attraverso una storia pubblicata sulla sua pagina Instagram. Qui Martina Nasoni riceve il costante sostegno dei numerosi ammiratori, che si sono prodigati a raccogliere materiale diffamatorio contro la propria beniamina.

Materiale da raccogliere e presentare alle Forze dell’Ordine

Ora è giunta al limite, ha sbottato Martina Nasoni. Sa che hanno degli screenshot di tutti gli insulti e di tutte le minacce di morte ricevute da un certo profilo in questo periodo. Chiede cortesemente di spedirglieli in privato, così da poter avere sufficiente materiale da presentare alle Forze dell’Ordine.

Non c’è altra scelta se non quella di contattare la Polizia, anche perché già in precedenza dallo stesso account erano partiti insulti pesanti. Insulti frutto solo dell’invidia, infatti l’ex gieffina ha mantenuto costantemente un comportamento irreprensibile e non ha mai gettato fango addosso su qualsivoglia personaggio famoso.

Martina Nasoni: presi di mira sia i genitori sia la nipotina

La concorrente del programma di Barbara d’Urso, una volta conclusa l’esperienza nella Casa più spiata dagli italiani in trionfo, ha ricevuto una sfilza di messaggi di apprezzamento, di complimenti. Ma le sono arrivate pure parole di odio, ingiustificato, immotivato, da condannare a prescindere. Nel corso dei mesi, dando grande sfoggio di maturità, la giovane ha preferito sorvolare, ma adesso, presi di mira sia i genitori sia la nipotina, ha davvero esaurito la pazienza.

Non può più chiudere un occhio. Solitamente – ha affermato Martina Nasoni – non presta grande rilievo a tali persone, ma le minacce di morte nei confronti suoi e della famiglia si sono intensificate. E ora pure i genitori si chiedono chi si nasconda dietro il profilo in questione. La situazione – ha concluso l’ex gieffina – inizia a stare un po’ antipatica.