Justin Bieber accusato di stupro da due donne: testimonianze choc

Justin Bieber
Justin Bieber

Nel giro di qualche ora due donne hanno mosso a Justin Bieber accuse di violenza sessuale e stupro

Justin Bieber accusato di violenza sessuale e di stupro. Nel giro delle ultime ore la pop star canadese ha ricevuto gravi attacchi da due donne diverse. Il tutto è partito su Twitter, quando un misterioso profilo col nome di Danielle ha svelato come il 9 marzo 2014 si trovasse all’evento di Scooter Braun, dove tra i presenti c’era pure il cantante. La misteriosa ragazza, che ha probabilmente utilizzato un profilo fake per tenere celata la sua vera identità, è scesa nei particolari sui fatti di quella sera.

Ebbene, secondo la testimonianza di tale Danielle un uomo si è avvicinato a lei e ai suoi amici, chiedendo se avessero voluto attendere dopo lo show per incontrare personalmente Justin Bieber. Ovviamente, hanno detto di sì. Così le hanno portate al Four Seasons Hotel. Lì Justin l’ha introdotta in un’altra stanza e le ha fatto giurare di non dire niente a nessuno, o poteva avere problemi legali.

Il racconto drammatico delle presunte vittime

Quindi, l’utente ha chiarito la vicenda. Ha trovato i suoi jeans, li ha sbottonati e rimossi, ha iniziato a toccare la sua biancheria intima con le dita. I pensieri della accusatrice hanno dunque cominciato a girovagare nella sua testa. Poi Justin Bieber ha tirato giù la sua biancheria intima. Aveva il corpo erasopra il suo, erano pelle contro pelle. E lui non si è fermato.

Dopo Danielle, a svelare di aver subito violenza sessuale e stupro è stata la blogger e influencer Kadi. Quest’ultima ha raccontato di credere nella versione portata all’attenzione pubblica. Dal canto suo ha vissuto un’esperienza analoga.

La sera del 4 maggio 2015 è andata ad incontrare l’artista, cercando di strappare un selfie come qualsiasi altro fan una volta raggiunta New York. Ha aspettato dalla sera fino alla mattina presto, finché fuori dall’hotel ha incontrato la guardia del corpo di Bieber, Mikey. L’ha ritenuta attraente e lì è avvenuto lo scambio dei numeri di telefono.

Justin Bieber imputato di aggressione

Più tardi, verso le due e mezza di notte, Arana l’ha invitata all’hotel di Bieber dov’erano presenti cinque persone, inclusa lei. Uno di loro era Kyle Massey e l’altro Florida, il parrucchiere.

Justin Bieber le ha chiesto di avvicinarsi, le ha preso la mano e sono andati in bagno. Chiusa a chiave la porta, lui l’ha aggredita, nonostante Kadi lo avesse implorato di smettere e spiegato di non poter fare sesso con nessuno prima delle nozze. Per liberarsene gli ha sferrato un calcio nelle parti intime ed è corsa fuori dal soggiorno. Naturalmente, la denuncia delle donne ha scaturito le polemiche sul web. Nel mentre, Justin non ha ancora commentato.