Johnny Depp contro il The Sun: Hollywood in Alta Corte

Johnny Depp
Johnny Depp

La denuncia di Johnny Depp al The Sun passa di competenza all’Alta Corte. Sul tabloid britannico erano uscite le pesanti accuse contro il divo di Hollywood da parte dell’ex moglie Amber Heard

La causa intentata da Johnny Depp contro il tabloid britannico The Sun arriva dritto dritto all’Alta Corte di giustizia e al processo parteciperanno pure alcuni volti noti di Hollywood chiamati a testimoniare davanti al giudice a favore della star. L’accusa rivolta dal divo nei confronti della testata scandalistica è quella di diffamazione.

Incriminati i fatti accaduti nel 2018, quando apparve un articolo dove il divo del grande schermo era stato definito violento con la moglie, Amber Heard; l’attrice che gli ha imputato di averle messo più volte le mani addosso ed ha invocato provvedimenti legali.

Soluzione anomala

L’aggiornamento su Johnny Depp è stato riportato dal The Guardian. Secondo l’articolo è piuttosto anomalo che un’accusa di diffamazione venga analizzata dall’Alta Corte. Difatti, in base alla versione sostenuta dalla autrice, solitamente si preferiscono delle soluzioni più pratiche e meno lungaggini. La battaglia giuridica doveva già essere combattuta prima dell’emergenza sanitaria; il Coronavirus ha, però, allungato le tempistiche.

Stando al commento dell’avvocato Emily Cox, specializzata in controversie editoriali, a Johnny Depp e Amber Heard potrebbe anche costare un milione di sterline ciascuno. A detta della donna, nella causa in oggetto c’è la concreta possibilità che chi esce vinto debba sobbarcarsi le spese del vincitore, coprendone nella misura di circa il 70 per cento. Il proposito di Depp è quello di liberarsi dell’assai scomoda etichetta di uomo violento; etichetta potenzialmente deleteria nell’industria di Hollywood.

Johnny Depp: lo scontro va avanti

Nel frattempo va avanti lo scontro tra Depp e la ex consorte Amber Heard, la quale ha asserito di essere stata vittima di abusi domestici. In una lettera inviata al Washington Post aggiungeva di aver ricevuto persino minacce di morte. La controparte ha puntualmente negato quanto dichiarato dalla donna, da cui si è separato tre anni fa.

Ma nel corso di una recente udienza preliminare sono emersi dei messaggi inquietanti, dove  Johnny Depp manifestava il desiderio di sbarazzarsi della compagna. Eppure, lui aveva, di recente, addossato le colpe ad Amber, rea di averlo picchiato in più di un’occasione. In mezzo alla questione è finito il The Sun per il celeberrimo servizio. Il verdetto sarà emanato presso l’Alta Corte, in cui si presenteranno a testimoniare anche degli attori.