Io e Te chiude in anticipo: i vertici Rai fermano Pierluigi Diaco

Io e Te
Io e Te

Io e Te chiude in anticipo. Un caso positivo trovato nella squadra di lavoro del talk di Pierluigi Diaco non lascia altra scelta ai vertici di Viale Mazzini se non quella di porre fine alla messa in onda

I guai non vengono mai da soli. Reduce da un battibecco in diretta a RTL 102.5 con la collega Giusi Legrenzi nel programma Non Stop News, Pierluigi Diaco ha altri problemi di cui occuparsi. È dall’inizio dell’estate, da quando Io e Te è tornato in onda su Rai Uno, che il conduttore riceve continue critiche.

In tanti non riescono proprio a sopportare il suo atteggiamento, ritenuto arrogante e maleducato. Certi diverbi avuti sia con i compagni di lavoro sia con gli ospiti gli hanno attirato notevole astio.

Saluti negati

Eppure, Rai Uno ha fino a questo punto deciso di proporre ogni giorno, dal lunedì al venerdì, il talk pomeridiano. In barba agli ascolti relativamente bassi (se rapportati al principale competitor, la soap opera turca Daydreamer – Le ali del sogno, prevista su Canale 5) i vertici dirigenziali hanno voluto comunque dare a Diaco fiducia.

La beffa si staglia, però, all’orizzonte: di non aver fatto in tempo a salutare il pubblico di Io e Te. Difatti, la tv di Stato ha preferito sospendere lo show dopo aver rilevato un caso positivo al Coronavirus. Nei piani iniziali, l’appuntamento finale era fissato per il prossimo 4 settembre, ma poche ore fa è giunta la notizia che il format è stato sospeso, proprio a causa della positività riscontrata in un addetto ai lavori.

Io e Te finisce: quale programma al suo posto

La notizia arriva dalla versione web de Il Fatto Quotidiano. Secondo le fonti contattate, Io e Te di Pierluigi Diaco, in onda dal lunedì al venerdì su Rai Uno, è stato sospeso dati i recenti sviluppi. Il provvedimento lo hanno preso gli alti esponenti di Viale Mazzini. Al suo posto ci sarà La Vita in Diretta Estate, guidata da Andrea Delogu e Marcello Masi, che raddoppierà pertanto la sua durata.

La trasmissione in onda dagli studi Rai di Saxa Rubra si sarebbe dovuta congedare dai telespettatori il prossimo 4 settembre, ha proseguito IlFattoQuotidiano.it. Difficile quindi ipotizzare un ritorno del programma con l’intera squadra squadra alle prese con i controlli di rito tra test sierologici e tamponi.