Elettra Lamborghini contestata da Selvaggia Lucarelli: “Caso strano”

Elettra Lamborghini
Elettra Lamborghini

La richiesta inviata da Elettra Lamborghini agli invitati del suo matrimonio di sottoporsi al Coronavirus ha suscitato la reazione fumantina di Selvaggia Lucarelli

La crociata intrapresa da Selvaggia Lucarelli contro tutti quei vip che hanno contratto il Coronavirus dopo le vacanze all’insegna del divertimento continua. La blogger e penna de Il Fatto Quotidiano punta stavolta il dito contro Elettra Lamborghini, che ha recentemente confidato di voler chiedere il tampone agli invitati del suo matrimonio. Fin qui tutto bene, si potrebbe pensare. E invece no. Da Selvaggia partono critiche verso l’ereditiera, poiché sarebbe stata la prima a tenere eventi e concerti senza alcuna misura di prevenzione.

Lo sdegno di Selvaggia Lucarelli coinvolge pure Elettra Lamborghini. La giurata inflessibile di Ballando con le Stelle si è scagliata contro i personaggi famosi che hanno annunciato di essere risultati positivi al Covid-19, dopo aver passato le vacanze in Sardegna. Tra loro il celebre hair stylist Federico Fashion Style e diversi volti di Uomini e Donne. Nessuno si è salvato dalle frecciate pungenti della Lucarelli, in un lungo sfogo via Instagram Stories, accompagnato da prove fotografiche e video.

Ospite ad eventi senza misure preventive

Nella ‘black list’ di Selvaggia è finita adesso Elettra Lamborghini. La cantante è prossima al matrimonio con il deejay olandese Afrojack e ha chiesto ai suoi invitati di sottoporsi al tampone. Inoltre, la Twerking Queen ha rivelato di essere a conoscenza di celebrità pronte a ingannare il sistema, le quali circolano ancora senza sottoporsi al test.

Un’uscita clamorosa, che ha provocato la replica stizzita di Selvaggia. Difatti, la giornalista ha sottolineato come la Lamborghini abbia preso parte a parecchi eventi senza adottare misure preventive. Pertanto, ritiene ridicolo sia lei stessa a chiedere il tampone agli invitati.

Elettra Lamborghini: la denuncia o il silenzio

Ad avviso di Selvaggia si è in presenza di un interessante caso di redenzione. Durante il periodo precedente al Coronavirus, Elettra Lamborghini ha organizzato una serie di serate che ben ricorda. Nel periodo successivo è tornata a calcare il palcoscenico davanti a centinaia e migliaia di persone. Poi improvvisamente ha stabilito che la gente è irresponsabile. Questa – ha aggiunto Selvaggia – è andata pure alla sagra del porcino, ma gli altri sbagliano.

In aggiunta è parecchio grave affermare di conoscere dei positivi che scarrozzano in giro beatamente. Se è certa crede debba andare a denunciarli all’ATS. Se non lo sa, non ci sarebbe bisogno di presumere. Ma poi con le serate fatte dovrebbero essere gli invitati al suo matrimonio a chiedere a lei i risultati del tampone e non il contrario.