Angelina Jolie dona 1 milione di dollari a No Kid Hungry

Angelina Jolie
Angelina Jolie dona 1 milione di dollari a No Kid HungryHa lavorato a lungo con le Nazioni Unite e ha collaborato con le Nazioni Unite e ha scritto un saggio su  Time pubblicato mercoledì.

Angelina Jolie dona 1 milione di dollari a No Kid Hungry

L’attrice Angelina Jolie dona 1 milione di dollari a No Kid Hungry

Angelina Jolie dona 1 milione di dollari a No Kid Hungry per sfamare i bambini che si affidavano ai pranzi delle scuole chiuse.

Angelina Jolie sta facendo la sua parte per sfamare i bambini svantaggiati il cui accesso ai pasti scolastici è stato interrotto.

Dalla chiusura delle scuole a causa della pandemia di coronavirus.

Ha dato 1 milione di dollari all’associazione di beneficenza No Kid Hungry.

Che dice che finora ha distribuito 2 milioni di dollari in 30 stati per sfamare i bambini a basso reddito e le loro famiglie.

Da questa settimana, oltre un miliardo di bambini non vanno a scuola in tutto il mondo a causa delle chiusure legate al coronavirus”.

Ha detto Angelina, 44 anni, in una dichiarazione per No Kid Hungry.

Molti bambini dipendono dalle cure e dall’alimentazione che ricevono durante l’orario scolastico.

Tra cui quasi 22 milioni di bambini in America che si affidano al sostegno alimentare”.

Angelina, famosa per la sua filantropia, ha aggiunto: “Kid Hungry sta facendo sforzi risoluti per raggiungere il maggior numero possibile di questi bambini”.

Angelina Jolie dona 1 milione di dollari a No Kid Hungry

Ha lavorato a lungo con le Nazioni Unite e ha collaborato con le Nazioni Unite e ha scritto un saggio su  Time pubblicato mercoledì.

Per promuovere la nuova Global Education Coalition dell’UNESCO, che cerca di facilitare l’istruzione a distanza in quanto le scuole sono vicine in tutto il mondo.

Nel 2006 la star del cinema e il suo ex marito Brad Pitt hanno dato vita a un’associazione di beneficenza che prende il nome dal figlio maggiore Maddox, 18 anni.

Si è concentrata sulla sua nativa Cambogia.

Questa organizzazione mantiene in funzione 10 scuole in Cambogia, e Angelina finanzia separatamente le scuole femminili in Afghanistan e Kenya, riferisce People.

Ha viaggiato in tutto il mondo in servizio per varie cause e nel 2012 ha ottenuto lo status di inviato speciale dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati.

Angelina non è l’unica celebrità a dare il suo sostegno a No Kid Hungry perché Jennifer Garner e Amy Adams hanno iniziato una raccolta fondi per loro la scorsa settimana.

Nella clip congiunta, realizzata in video-chat, Amy e Jennifer hanno annunciato martedì scorso.

Avrebbero letto libri per bambini su Insta Stories per raccogliere fondi.

Jennifer e Amy hanno lanciato questo progetto Save With Stories per incoraggiare le donazioni a Save The Children e No Kid Hungry.

Hanno ricevuto l’aiuto di una serie di altre celebrità, tra cui Camila Cabello, Lupita Nyong’o, Brie Larson, Noah Centineo e Beanie Feldstein.

Il padre di Angelina è l’icona di Midnight Cowboy Jon Voight.

Che la settimana scorsa ha twittato un video in cui pregava Dio di “cancellare questa maledizione” di COVID-19.

Siamo tutti figli di Dio. Dio benedica questa nazione e l’intera creazione. E possa Dio proteggere il nostro presidente e la sua famiglia… Vi voglio bene”, ha detto.