Giocando per loro, a Cardito tutti in campo per la solidarietà

Si intitola Giocando per loro la prima edizione di un torneo calcisitico interamente dedicato ai bambini campani “speciali” affetti da gravi patologie costretti a curarsi fuori regione. L’evento si terrà mercoledì 19 giugno a partire dalle ore 16,30, con ingresso gratuito, presso la struttura ASD Sporting Soccer di Cardito, in provincia di Napoli. L’iniziativa è stata promossa dalle Associazioni: Impegno per Afragola, Movimento Crescita Civile, Infinity, Piccole Gioie, Super Mamy, Club Napoli Acerra C. Celestini, Scuola Calcio ASD Sporting Soccer Cardito.

Giocando per loro, ecco tutti gli ospiti dell’evento

Ad inaugurare l’evento saranno le squadre Piccoli Amici cat. 2010-2011, seguirà poi il triangolare squadre solidali. Ad allietare la giornata ci saranno innumerevoli artisti che hanno accolto l’appello delle associazioni coinvolte e hanno deciso di sposare la causa dei cosiddetti “Viaggi della speranza”, ossia le trasferte periodiche che i bambini ammalati compiono insieme alle proprie famiglie fuori sede per curarsi, da Roma a Genova, da Milano a Firenze, affrontando spese talvolta insostenibili. Giocando per loro vedrà la partecipazione di: Aramaica, Pino Grimaldi, Pietro Perone, Ida Piccolo, Ettore Dimitroff, Mary Taranto, Pino Miglia, Gianni Remi, Amedeo Remi, Emiliana Cantone, Ludo Brusco Mr Hyde, Luciano Caldore, Giulio Carfora, Samuel Arena, Cocò e Bello Bello, Michele Selillo. Durante la manifestazione, verranno anche estratti cinque premi della lotteria abbinata all’evento. Il ricavato dell’intera serata contribuirà a finanziare dieci viaggi della speranza.  L’appuntamento, quindi, è per mercoledì 19 giugno per far sì che il goal più bello venga realizzato dalla solidarietà.

Comments

comments

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*