Un posto al sole, spoiler: un uomo irromperà nella vita di Marina

Un posto al sole non smette di appassionare il pubblico di Rai Tre con nuove avvincenti storyline che coinvolgono i personaggi principali dell’amatissima soap opera partenopea. Gli spoiler relativi alle prossime settimane di programmazione svelano che l’attenzione sarà concentrata su Marina Giordano per la quale a breve arriveranno novità eclatanti.

Marina vivrà una profonda crisi esistenziale e professionale

Marina, negli ultimi tempi, sta vivendo un periodo di profonda crisi esistenziale e professionale. L’uscita dai Cantieri di Roberto Ferri e l’ascesa in azienda di Alberto Palladini, infatti, ha messo in discussione  la sua posizione e la sua leadership. La donna non solo deve sottostare ai voleri del nuovo arrivato, ma si è anche resa conto di non godere più del rispetto dei suoi operai. Sul fronte familiare, la lontananza da Elena inizia a farsi sentire e il peso della responsabilità nella gestione di Alice diventa sempre più pressante. Nelle prossime puntate, stando agli spoiler, il malessere di Marina diventerà sempre più profondo e verrà acuito anche dalla partenza dell’amata nipote. Ma non è tutto, perché la Giordano dovrà fronteggiare l’arrivo nella sua esistenza di un uomo misterioso che farà letteralmente irruzione in casa sua.

Un posto al sole, Arturo si aggirerà intorno alla villa di Marina

Le anticipazioni di Un posto al sole, infatti, sottolineano che in casa di Marina entrerà di nascosto un uomo di nome Arturo, il quale verrà attratto da una foto della Giordano da giovane e deciderà di rubarla. Quando la donna si accorgerà del furto, penserà bene di addossare la colpa alla sua cameriera, la quale proverà a convincerla della propria innocenza. Tuttavia, Arturo, che il settimanale Telepiù descrive anziano e malandato, continuerà ad aggirarsi per la villa di Marina. Chi è questo nuovo personaggio e cosa vuole dalla Giordano? Per scoprirlo non resta che scoprire le nuove puntate di Un posto al sole.

Comments

comments

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*