Giampiero Galeazzi a Domenica In svela la verità sulla sua malattia

 

Giampiero Galeazzi è stato tra gli ospiti di Domenica In di oggi. Nel corso di un’intensa intervista con Mara Venier ha finalmente deciso di chiarire pubblicamente il mistero sulla malattia che lo ha colpito. Al alimentare il giallo sulle sue condizioni di salute era stata proprio una breve ospitata del famoso telecronista nel salotto domenicale della bionda conduttrice qualche settimana fa, in cui si era presentato in sedia a rotelle, suscitando sgomento e preoccupazione nel pubblico. Lo stesso Galeazzi, infatti, recentemente aveva dichiarato a Fuorigioco, l’inserto curato daLa Gazzetta dello Sport:  “E’ stato un errore presentarmi a Domenica In in sedia a rotelle. Da quel giorno tutti mi hanno fatto il funerale, sui social, ovunque, ma io sto benissimo e sono ancora vivo”.

Giampiero Galeazzi a Domenica In: “In tanti hanno parlato di morbo di Parkinson, ma nulla di tutto questo. Io ho il diabete”

Giampiero Galeazzi, senza alcun filtro, ha chiarito finalmente la verità a Domenica In: ““In tanti hanno parlato di morbo di Parkinson, ma nulla di tutto questo. Io ho il diabete e sappiamo quanto sia una malattia difficile da combattere. La salute va su e giù, come sulle montagne russe. Ho sbalzi di pressione, gonfiore alle gambe. Quando mi emoziono, mi tremano le mani, ma non sono messo così male. A 72 anni ho anche perso un po’ di chili”. Mara Venier si è visibilmente emozionata di fronte al racconto di Galeazzi, sia ascoltando le sue parole, sia ricordando la loro lunghissima e sincera amicizia, al punto che entrambi hanno ceduto alla commozione nel rivedere diverse clip del loro passato insieme e la conduttrice ha dovuto persino lasciare per un attimo lo studio, mentre il pubblico applaudiva emozionato. Dopo un po’ la Venier è tornata da Galeazzi e lo ha pubblicamente ringraziato per aver scelto Domenica In per parlare della sua patologia

 

Comments

comments

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*