Emiliano Sala, ripartono le ricerche dell’aereo scomparso

sala- calciatore

Le ricerche non hanno portato ancora a nulla, l’aereo privato sul quale viaggiava il calciatore di origini italiane Emiliano Sala non è stato ancora ritrovato. L’attaccante passato dal Nantes al Cardiff era atteso in Galles lunedì sera, ma il suo aereo non è mai arrivato a destinazione, scomparendo dai radar mentre era ancora in quota.

Riprendono le ricerche dell’aereo disperso nella Manica

Ieri le ricerche per ritrovare l’aereo scomparso erano state temporaneamente sospese a causa dell’oscurità. Le speranze di ritrovare il talentuoso centravanti Emiliano Sala in vita sono scarse. Nelle ultime ore sono stati avvistati degli oggetti in mare, ma nessuno è stato ancora in grado di chiarire se possano essere o meno riconducibili all’aereo scomparso.

Stando a quanto si apprende sul sito di SportMediaset, le ricerche sono ripartite questa mattina alle ore 8:00 (circa).

L’ultima telefonata di Sala: ”Sembra che l’ areo cada a pezzi”

In un messaggio WhatsApp inviato ai suoi amici, il calciatore aveva manifestato la sua preoccupazione per le condizioni dell’aereo. Ecco le parole di Emiliano Sala:

“Sono qui a bordo dell’aereo che sembra andare in pezzi, e vado a Cardiff. Se tra un’ora e mezza non hanno nessuna mia notizia, non so se manderanno qualcuno a cercarmi perchè non mi troveranno. Papà! Che paura che ho”

 

Comments

comments

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*