Un posto al sole, anticipazioni puntata di lunedì 14 gennaio: Mariella confesserà a Guido la verità?

Un posto al sole si prepara per una nuova avvincente settimana di programmazione in cui non mancheranno i colpi di scena e le novità. Abbiamo lasciato Mariella sul punto di imprimere una svolta fondamentale alla sua vita e a quella di suo figlio Lorenzo: si sarà finalmente decisa a rivelare a Guido la verità sulla paternità del piccolo? Le anticipazioni relative alla puntata di lunedì 14 gennaio svelano che la vigilessa si precipiterà dal suo ex fidanzato per parlargli, ma lo sorprenderà in compagnia di Assunta, un avvenimento che acuirà nuovamente le distanze tra i due innamorati. Il De Bue, a sua volta, vorrà incontrare la donna per rivelarle i suoi veri sentimenti nei suoi confronti, ignaro dell’ennesima delusione che, seppur involontariamente, ha inferto alla Altieri. Insomma, pare proprio che tra Guido e Mariella non ci sarà pace e la loro storyline, che coinvolge anche Cerruti, terrà banco ancora per diverso tempo…

Un posto al sole, anticipazioni: Roberto riconfermato alla guida delle Imprese Viscardi, problemi per Michele

Le anticipazioni di Un posto al sole relative alla puntata di lunedì 14 gennaio raccontano anche che al termine di un complicato consiglio di amministrazione, Roberto sarà riconfermato come direttore generale delle Imprese Viscardi, un ruolo che lo renderà particolarmente soddisfatto, anche se dovrà sottostare ad una precisa richiesta di Valerio. Il Viscardi, infatti, come contropartita, chiederà a Ferri di reintegrare Alberto all’interno dei Cantieri Flegrei Palladini. Infine, vedremo Michele sempre più preoccupato e teso a causa del video finito in rete che lo vede coinvolto in una rissa ai danni di uno studente. Il Saviani, che in realtà si era scagliato contro il ragazzo per difendere il professore che a sua volta stava aggredendo, rischierà seriamente di vedere compromessa non solo la propria carriera, ma anche la propria reputazione. In Radio, intanto, verranno presi dei provvedimenti nei suoi confronti…

 

Comments

comments

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*