Francesco Chiofalo dopo l’operazione: “Voglio riprendermi la mia vita”

Francesco Chiofalo, che appena una settimana fa è stato sottoposto ad una lunga operazione per l’asportazione di un tumore al cervello, ha trovato la forza per rilasciare una breve intervista a ‘Uomini e donne magazine’. Lenticchio al settimanale ufficiale della trasmissione ‘Uomini e Donne’ ha parlato del suo percorso post-intervento.

Francesco Chiofalo dopo l’operazione: ‘Ho perso dieci chili, non riesco a muovere le gambe’

Francesco Chiofalo ha descritto i momenti drammatici che sta vivendo: “Sto come uno a cui hanno esportato un tumore di sei centimetri dalla testa. Non ho avuto danni permanenti o lesioni gravi. Ora sono in attesa dell’esame istologico. Mi hanno detto che all’80% dovrebbe essere benigno, però non si sa ancora: ci vogliono quindici giorni dall’estrazione chirurgica per avere i risultati. Non sarò tranquillo finché non avrò l’esito in mano. Uscirò quando lo deciderà il dottore. Al momento non cammino bene, non riesco a muovere le gambe. Hanno provato a mettermi in piedi però ho bisogno del deambulatore. Non so spiegare quanto sia umiliante appoggiarsi su quell’attrezzo. Poi mi sono guardato allo specchio con i cerotti in testa e mi è venuto da piangere. Ho perso più di 10 chili: ho la faccia gonfia per i farmaci, ma il corpo è molto dimagrito. Io però ce la sto mettendo tutta per riprendermi e uscire”.

Francesco Chiofalo: “Rivoglio il sorriso che avevo. Voglio rimettermi il prima possibile e tornare il Francesco di sempre”

Voglio riprendermi la mia vita. Voglio rimettermi il prima possibile e tornare il Francesco di sempre. Tutta questa storia mi ha fatto diventare più serio e meno spensierato e scherzoso di prima. Rivoglio il sorriso che avevo, la battuta facile, la solarità che mi contraddistingueva e che riuscivo a trasmettere alle persone vicino a me. Vorrei che tutta questa storia diventasse solo una piccola parentesi di una vita lunghissima.”

 

Comments

comments

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*