Un posto al sole, anticipazioni puntata di lunedì 10 dicembre: Beatrice incalza Niko

Un posto al Sole inaugura una nuova avvincente settimana di programmazione. Al centro della scena, stando alle anticipazioni della puntata di lunedì 10 dicembre, ci sarà naturalmente Alberto Palladini. Abbiamo visto che lo scaltro avvocato, mettendo insieme i pezzi ed analizzando l’atteggiamento ambiguo sia di Valerio sia di Roberto e Marina nel corso del processo che lo vede imputato per l’omicidio di Veronica Viscardi, ma soprattutto considerando le evidenti lacune e contraddizioni di Vera, ha capito che è lei la responsabile della morte della ricca e cinica imprenditrice. Ebbene, forte di questa importante intuizione, che potrebbe scagionarlo dalla pesante accusa e, di conseguenza, da una condanna sicura e pesante, Alberto farà leva sul suo legale affinché dia filo da torcere a Valerio nel corso della sua deposizione in aula.

Un posto al sole, anticipazioni puntata di lunedì 10 dicembre: Guido in crisi sentimentale

Le anticipazioni di Un posto al sole relative alla puntata di lunedì 10 dicembre, inoltre, svelano che assisteremo nuovamente ai tormenti di cuore di Guido. L’uomo, proprio quando aveva capito di amare ancora Mariella e di rivolerla accanto, ha scoperto che lei aspetta un bambino da Cerruti. Dopo un primo momento di delusione e perplessità, il Del Bue ha però anche compreso di voler troncare la sua relazione con Cinzia, sempre più impositiva ed autoritaria nei suoi confronti. Tuttavia, il vigile sarà molto risentito per l’atteggiamento distaccato e scostante della sua fidanzata. Infine, nel corso della puntata di Un posto al sole in onda lunedì 10 dicembre, vedremo anche Beatrice ricomparire sulla scena. In particolare, la rampante avvocatessa incalzerà Niko e gli chiederà di alzare la parcella che ha richiesto a Filippo e a Serena. Il giovane Poggi, infatti, ha deciso di concedere alla coppia un trattamento di favore per seguire la causa legata all’eredità di Gigi Del Colle, una scelta che andrà stretta alla Lucenti che discuterà con il collega. Cosa deciderà di fare Niko? Asseconderà le sue richieste?

Comments

comments

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*