Rosanna Lambertucci, drammatica confessione a Vieni da me


0
20 shares

Rosanna Lambertucci è stata ospite di Caterina Balivo a Vieni da me e ha scioccato il pubblico raccontando i grandi dolori della sua vita, in particolare la morte della figlia che l’ha fortemente segnata anche in età adulta. La presentatrice ha dapprima condiviso con la Balivo un momento drammatico che ha dovuto affrontare in passato e parlando di suo padre ha spiegato: “Aveva creato un’industria importante di grissini famosa. In molti si ricordano ancora di lui e questo mi fa piacere. Noi fratelli non siamo riusciti a portare avanti questo grande impegno e me ne dispiaccio molto. Un patrimonio affettivo importante lasciato dai miei genitori. Una delle sue grandi innovazioni fu il grissino senza grassi”.

Rosanna Lambertucci racconta la morte della figlia Elisa

Rosanna Lambertucci si è poi lasciata andare ai ricordi e ha parlato della morte della sua prima figlia: “Elisa è una bambina che non c’è più, è stata la mia prima figlia. Per fortuna poi è arrivata Angelica ad allietare quel momento di dolore. Elisa era nata, ma è vissuta per pochi giorni. Suo papà era Alberto Amodei. Quando l’ho conosciuto e poi capito che sarebbe stato l’uomo della mia vita, una sera si mise al pianoforte a suonare Per Elisa di Beethowen. Mi ha conquistata così. Quando ci siamo sposati ero già incinta di Elisa”. Dopo quella drammatica rivelazione, la figlia Angelica, giornalista, ha regalato una sorpresa alla mamma entrando negli studi televisivi. “Siamo molto legate perché abbiamo passato tante cose insiemeQuando lei è arrivata, la mia vita è cambiata completamente” ha sottolineato Rosanna Lambertucci, visibilmente commossa.


Like it? Share with your friends!

0
20 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds