Fabrizio Corona fa dietrofront e dedica un post a Totti, ecco le sue parole


1
23 shares, 1 point

Fabrizio Corona continua a stupire i suoi followers. Dopo la furibonda litigata in diretta su Canale Cinque, nel corso di una puntata del Grande Fratello Vip, con la conduttrice Ilary Blasi, aveva infatti dichiarato che presto avrebbe scatenato “l’inferno” e detto “tutta la verità”, alludendo chiaramente al presunto tradimento che Francesco Totti avrebbe compiuto ai danni dell’allora fidanzata, ad un mese dal matrimonio, con Flavia Vento. Proprio per questa vicenda, che risale a tredici anni fa, la presentatrice romana aveva attaccato l’ex re dei paparazzi nel corso del reality dividendo l’opinione pubblica tra coloro che si erano schierati con lei e quelli che invece avevano condannato la sua sfuriata nel corso della trasmissione. Ebbene, se ci si aspettava un gesto eclatante contro la Blasi e la sua famiglia, stavolta Corona ha davvero sorpreso tutti con un post celebrativo rivolto proprio all’ex capitano della Roma.

Fabrizio Corona a Totti: “Continuo a stimare te e rispettare te e i tuoi figli”

Fabrizio Corona, infatti, dopo aver non solo litigato con Ilary Blasi, ma anche inveito contro Francesco Totti, poche ore fa ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram dedicato proprio al Pupone. Ecco le sue parole: “Sei un grande uomo. Ti ho sempre stimato e ci siamo sempre rispettati. Sei la storia del calcio italiano e sei l’unico pulito, onesto e attaccato ai valori in questo mondo di corrotti, in cui contano solo i soldi, gli status simbol e le cose effimere. Tu facevi il tuo lavoro con passione, come io facevo il mio, pur essendo moralmente criticabile, ma era pur sempre il mio lavoro e io lo amavo. Mi dispiace per ciò che è successo e mi dispiace per te e per i tuoi figli. La mia stima rimane immutata e mi lega a te un ricordo indelebile, le emozioni che ci hai fatto vivere, a me e ai detenuti della cella 116, quel giorno durante la tua ultima partita, nel tuo stadio, con la tua maglia, mentre davi il tuo addio al calcio. Onore a te capitano, continuo a stimare te e rispettare te e i tuoi figli. #capitano”. I commenti dei followers non sono mancati e molti hanno interpretato il gesto di Corona come un dietrofront per non inimicarsi i tifosi della Roma, per i quali Totti resta “intoccabile”. Qualcuno infatti ha scritto: “Ti hanno consigliato bene stavolta! Non avresti potuto vincere contro l’intoccabile!”.

http://

Visualizza questo post su Instagram

Sei un grande uomo. Ti ho sempre stimato e ci siamo sempre rispettati. Sei la storia del calcio italiano e sei l’unico pulito, onesto e attaccato ai valori in questo mondo di corrotti, in cui contano solo i soldi, gli status simbol e le cose effimere. Tu facevi il tuo lavoro con passione, come io facevo il mio, pur essendo moralmente criticabile, ma era pur sempre il mio lavoro e io lo amavo. Mi dispiace per ciò che è successo e mi dispiace per te e per i tuoi figli. La mia stima rimane immutata e mi lega a te un ricordo indelebile, le emozioni che ci hai fatto vivere, a me e ai detenuti della cella 116, quel giorno durante la tua ultima partita, nel tuo stadio, con la tua maglia, mentre davi il tuo addio al calcio. Onore a te capitano, continuo a stimare te e rispettare te e i tuoi figli. #capitano

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) in data:


Like it? Share with your friends!

1
23 shares, 1 point
Rita Parisi

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds