Elisa Isoardi e Matteo Salvini si sono lasciati, ecco il post che divide l’opinione pubblica


0
22 shares

Elisa Isoardi e Matteo Salvini si sono detti addio. Dopo settimane di gossip sfrenato su una presunta crisi tra i due, è arrivata la conferma proprio da parte della conduttrice de La Prova del Cuoco che ha dedicato su Instagram uno struggente post al suo ex. Tuttavia, i suoi followers hanno immediatamente criticato il suo gesto, giudicando l’immagine che la Isoardi ha pubblicato sul popolare social network inappropriata e troppo intima, suscitando un dibattito pubblico che tiene banco da diverse ore.

Elisa Isoardi annuncia la fine dell’amore con Matteo Salvini: “Con immenso rispetto dell’amore vero che c’è stato”

Elisa Isoardi, infatti, dopo anni di amore e di progetti comuni, ha annunciato su Instagram la fine del suo rapporto  con Matteo Salvini. La presentatrice di Rai Uno ha scelto una foto che la ritrae a letto con il Ministro dell’Interno, mentre riposa, un’immagine che ha scatenato le ire dei suoi followers. La Isoardi ha commentato la foto con le seguenti parole: “Non è quello che ci siamo dati a mancarmi, ma quello che avremmo dovuto darci ancora. Gio Evan. Con immenso rispetto dell’amore vero che c’è stato. Grazie Matteo.” Un messaggio lapidario e chiaro, dunque, da cui trapelano sicuramente grande amarezza e dispiacere per la fine del loro amore, ma anche tanto rispetto per quello che c’è stato. I suoi fan hanno, però, contestato la decisione di rendere pubblico uno scatto così privato ed intimo soprattutto considerando il ruolo istituzionale che Salvini riveste.

Qualcuno infatti ha scritto: “Non si mette in piazza così il bel ricordo e il privato” a cui ha fatto eco: “Non mi pare opportuna questa foto. Si ricordi che il suo ex riveste una carica dello stato. Contegno”. Ma c’ è stato anche chi ha duramente bacchettato la Isoardi scrivendo: “Post di cattivo gusto. In un momento molto difficile per l’Italia. Mancanza di rispetto totale per lui e per tutti noi.Soprattutto se si rispetta una persona”. Il post ha anche innescato una serie di commenti ironici da parte dei detrattori del ministro che stanno già facendo il giro di tutti i social network.

http://


Like it? Share with your friends!

0
22 shares
Rita Parisi

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds