Una Vita, anticipazioni dal 19 al 23 novembre: la drammatica morte di Pablo


0
25 shares

Una Vita si prepara a dire addio ad uno dei personaggi storici più amati del pubblico, quello di Pablo, che troverà la morte in seguito al terremoto che ha colpito Acacias. Le anticipazioni dal 19 al 23 novembre raccontano che, poiché gli ospedali saranno sovraffollati, Diego metterà su un ospedale da campo per strada. Samuel si salverà, ma dovrà stare a riposo. Antoñito approfitterà della confusione per sparire e la sua famiglia e Lolita lo cercheranno disperati. Anche Leonor andrà alla ricerca di  Pablo, ignara che il giovane è rimasto intrappolato sotto le macerie e  Ursula lo ha volontariamente abbandonato. Arturo ringrazierà Simon per avergli salvato la vita; il ragazzo accetterà i ringraziamenti, ma manterrà le distanze.

Una Vita, anticipazioni: l’inganno di Adela

Diego trasferirà i feriti più gravi a casa di suo padre, nonostante l’opposizione di Ursula. Tra i feriti gravi ci sarà anche Carlos, l’uomo di cui Adela era innamorata prima di entrare in convento. I Palacios riceveranno una notizia: il ritrovamento del cadavere di un giovane che potrebbe essere Antoñito… Pablo e Antoñito risulteranno dispersi; Lolita sarà disperata e il ragazzo tornerà confessandole che aveva deciso si scappare, ma ha cambiato idea per amore suo. Adela troverà Carlos tra i feriti: il giovane la riconoscerà e le chiederà perché abbia mentito sul loro conto; lei confesserà di essersi inventata tutto perché fingere di avere qualcuno che la aveva amata la faceva sentire meno sola. L’ex monaca, però, continuerà a mentire anche sul suo rapporto con Simon.

Pablo muore tra le braccia di Leonor

Ursula dirà a Blanca di aver risposto al posto suo alle lettere dell’amica Marion e di aver spinto la ragazza al suicidio. Diego affronterà la matrigna e le prometterà di estrometterla dalla famiglia. I pompieri trasporteranno Pablo fuori dal palazzo, ma il giovane morirà tra le braccia di Leonor.


Like it? Share with your friends!

0
25 shares
Rita Parisi

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds