Wanda Nara e il caso Maxi Lopez, ecco la sentenza del Tribunale di Milano


0
27 shares

Wanda Nara ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram ufficiale in cui ha riportato la sentenza del Tribunale di Milano che oggi l’ha assolta “in riferimento al procedimento penale avente ad oggetto il presunto di trattamento illecito di dati personali” di Maxi Lopez “per non aver commesso il fatto”. La show girl era stata infatti accusata di aver diffuso sui social network dati personali tra i quali il numero del cellulare del suo ex marito.

Wanda Nara: “L’invidia, la cattiveria non portano da nessuna parte”

Wanda Nara, su Instagram, ha scritto anche un commento a corredo dell’immagine della sentenza: “Una volta in più mi sono dovuta difendere da false accuse, una volta in più ha vinto la verità. L’invidia, la cattiveria non portano da nessuna parte. Come purtroppo ci accade spesso alcuni giornali pubblicano con enfasi bugie con l’unico scopo di fare male o alimentare l’ego di chi mi voleva portare in carcere. Io sono sempre al mio posto, niente e nessuno mi toglie la serenità nel mio lavoro come la mia priorità di crescere i miei bambini.” Una buona notizia per la moglie di Mauro Icardi, dunque, che sta decisamente vivendo un periodo d’oro, come ha rivelato la scorsa settimana anche nel salotto di Silvia Toffanin a Verissimo. La show girl, infatti, ha anche confessato pubblicamente di desiderare un altro figlio, ma di non trovare d’accordo Icardi, oltre a sottolineare come l’impegno a Tiki Taka la soddisfi completamente dal momento che sognava da tempo di tornare in televisione.

 


Like it? Share with your friends!

0
27 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds