Madonna, dichiarazioni shock di una sua ex collaboratrice: “Mi ha molestata per due anni”


0
24 shares

Madonna è finita nel mirino del gossip e delle cronache mondiali per una vicenda che ha lasciato sgomento il suo vastissimo pubblico.  Tutto è partito dal Daily Mail, che ha raccolto la scottante testimonianza di Amanda Cazalet, una modella che partecipò al videoclip della cantante, “Justify My Love” nel 1990. Secondo le ricostruzioni della donna, all’epoca della loro collaborazione, Madonna si sarebbe invaghita di lei e l’avrebbe molestata per oltre due anni.

Madonna, pubblicate le lettere d’amore indirizzate alla modella Amanda Cazalet

Il videoclip in questione, “Justify My Love”, fece molto scalpore perché mostrava Madonna e la modella Amanda Cazalet che si baciavano appassionatamente. A distanza di diciotto anni, la donna ha parlato della sua esperienza professionale con la cantante rendendo pubblici i particolari scabrosi sull’interesse che lady Ciccone manifestava nei suoi confronti. Secondo i dettagli forniti dalla modella, infatti, nonostante all’epoca fosse sposata e in attesa di un figlio, Madonna le scriveva lettere d’amore appassionate e la corteggiava in tutti i modi. Frasi come “Sei la donna più bella del mondo” oppure “Sei più difficile da sedurre del Papa” riempivano pagine e pagine che la cantante indirizzava alla modella  e che sono state tutte pubblicate.

Madonna: “Non riesco a spiegare la mia attrazione, tuttavia c’è”

La stessa Madonna sembrava completamente invaghita della Cazalet, al punto da scriverle: “So che sei sposata e incinta e non riesco a spiegare la mia attrazione, tuttavia c’è”. La modella, infine, ripercorrendo le tappe della sua esperienza con la cantante ha poi concluso: “Madonna divenne ossessionata da me. All’epoca non mi offendeva ma, guardando indietro, mi rendo conto di essere stata molestata da quello che allora era il mio capo”. Per ora non c’è stata alcuna riposta ufficiale da parte della cantante, travolta in pieno da un ciclone mediatico che rischia di metterla al tappeto.


Like it? Share with your friends!

0
24 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds